Sostenibilità e ESG: la sfida per l’imprenditoria e non solo

Locandina dell'evento 'Green EcoFinance Challenge' che si terrà l'8 Novembre 2023 presso l'Università del Piemonte Orientale, focalizzato su visioni, obiettivi e transizione ESG per la competitività sostenibile. L'immagine mostra grafiche colorate che rappresentano l'innovazione e la sostenibilità.

Sostenibilità e ESG: la sfida per l’imprenditoria  

Locandina del Green EcoFinance Challenge del 8 novembre 2023, con un'illustrazione vivace di una mongolfiera stilizzata composta da pannelli che mostrano persone impegnate in attività sostenibili. L'evento, che si terrà all'Auditorium Complesso Perrone UPO, Novara, tratterà di visioni, obiettivi e transizione ESG per imprese e professionisti.
Locandina dell’evento GEFC2023, con i riferimenti per partecipare all’evento dell’8 novembre. L’Auditorium Complesso Perrone UPO si trasformerà in un epicentro di dialogo strategico per un avvenire sostenibile e prospero.

Transizione ESG e sostenibilità rappresentano oggi un nevralgico tema per l’imprenditoria, una sfida di cui tutti parlano ma che in pochi riescono a inquadrare correttamente.

«L’impresa sente parlare di ESG e la vede come un’altra gabella da pagare, concentrando superficialmente l’attenzione solo sulla prima lettera dell’acronimo, la “E” di Environment, cioè l’ambiente. Ma l’impatto ambientale non basta se svincolato dalla Governance e dal conseguente impatto sociale: l’impatto ambientale è fondamentale, ma è una risultante; è frutto in gran parte di scelte, di decisioni… Insomma è la risultante anche, e spesso soprattutto, della governance dell’organizzazione. Il quadro di questa sfida ineludibile è più complesso ma non per questo più difficile di altre sfide», sostiene Giancarlo Puddu nell’intervista rilasciata dal management di Seed Capital Pro per Torino Magazine, intitolata ‘Transizione ESG e sviluppo competitivo: tutto ciò che c’è da sapere‘.
Da questa visione e in questo contesto di sfida organizzativa, operativa e, non ultima, finanziaria, prende vita l’evento GEFC2023.

GEFC2023: “Visioni, obiettivi, transizione ESG, per imprese, enti e professionisti nella sfida della competitività sostenibile”

Locandina dell'evento 'Green EcoFinance Challenge' che si terrà l'8 Novembre 2023 presso l'Università del Piemonte Orientale, focalizzato su visioni, obiettivi e transizione ESG per la competitività sostenibile. L'immagine mostra grafiche colorate che rappresentano l'innovazione e la sostenibilità.
Retro della locandina GEFC2023.  Al centro il dialogo su sfide e  opportunità della sostenibilità nel Green EcoFinance Challenge.

Argomento e relative sfide che, assieme agli altri collegati, saranno affrontati esaustivamente l’8 novembre, in occasione di un evento organizzato da Green EcoFinance Challenge e in collaborazione con Seed Capital Pro, IUSEFOR Agenzia Formativa e IUSE (Istituto Universitario di Studi Europei), con il patrocinio dell’ODCEC, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, del Comune di Novara e dell’Università del Piemonte Orientalepresso l’Auditorium dell’Università a Novara.
«Si parlerà ai professionisti, ai manager e alle imprese di come va interpretata la sostenibilità ESG, dando soluzioni su come gestire la transizione o per capire se lo si sta facendo bene», sottolinea Stefani Pirilli, amministratore di Seed Capital Pro.
Saranno 4 i panel tematici attraverso i quali si contestualizzerà e si mapperà il percorso della transizione verso la sostenibilità: analisi, pianificazione, azione e comunicazione; con la volontà di ospitare anche voci e punti di vista critici  per non indugiare solo in proclami e retoriche.
Con la moderazione di Giancarlo Puddu, illustri accademici, manager, investitori, rappresentati del mondo delle imprese, professionisti ed esperti saranno i protagonisti dell’evento e dei panel, per delineare la convergenza di sostenibilità e performance a vantaggio di strategie e azioni di competitività ESG.